Ringraziamento a Papa Francesco

Santo Padre,
il Signore Le doni la Sua pace!

Le scrivo queste poche righe per esprimerLe la profonda gratitudine di tutti i frati della Custodia di Terra Santa, dei nostri Commissari e mia personale per essersi fatto presente alle celebrazioni del sesto centenario di istituzione dei Commissari di Terra Santa il 14 febbraio 1421 ad opera di papa Martino V, di venerata memoria, con il Messaggio autografo che ci ha inviato attraverso la Sua Segreteria.

Ancora oggi il servizio dei Commissari di Terra Santa è per noi prezioso e per tanti versi insostituibile: nel far conoscere Terra Santa e la sua realtà così come la Custodia e i suoi innumerevoli campi di servizio; nell’incoraggiare, organizzare e accompagnare i gruppi di pellegrini a visitare i Luoghi Santi; nel promuovere l’annuale “Colletta pro Terra Sancta” e altre forme di sostegno eco-nomico alla nostra missione; e nel favorire le vocazioni a servizio della Terra Santa.

La mattina del 15 febbraio 2021 alle ore 6.30 di Gerusalemme, celebre-remo solennemente l’Eucaristica di ringraziamento per questi 600 anni di ser-vizio dei Commissari di Terra Santa e in ricordo di tutti i benefattori, presso l'Edicola del Santo Sepolcro. In quella occasione leggerò anche il messaggio au-tografo che Lei ci ha così cortesemente inviato e pregheremo in modo speciale per Lei e per il Suo ministero, perché il Signore Risorto renda feconda la Sua missione per l’unità e la fraternità tra i popoli, tra i credenti delle varie religioni, tra i cristiani delle varie confessioni, tra le singole persone. È proprio dal mistero pasquale che trae origine e fecondità questo annuncio e questo ministero.

La ringraziamo perciò di cuore perle Sue parole di conferma e di inco-raggiamento. Grazie per il Suo sostegno e per la Sua benedizione. La ringraziamo anche per tutto il sostegno che ci dà attraverso la Congregazione per le Chiese Orientali e il Suo Prefetto, l’Eminentissimo Cardinale Leonardo Sandri. 

Ed esprimendoLe tutta la nostra gratitudine, desideriamo manifestare ancora una volta il nostro affetto filiale e la nostra obbedienza con i nostri sentimenti più devoti,

 

Fr. Francesco PATTON OFM
Custode di Terra Santa

Fr. Marco CARRARA OFM
Segretario di Terra Santa