Margaret Karram: dalla Terra Santa al Movimento dei Focolari

Margaret Karram, President of the Focolare Movement (photo credit: focolare.org)
Margaret Karram, President of the Focolare Movement (photo credit: focolare.org)

Con oltre due terzi delle preferenze degli aventi diritto al voto tra i partecipanti all'Assemblea generale del Movimento, composta da 359 rappresentanti di tutto il mondo, è Margaret Karram, araba cristiana cattolica proveniente dalla Terra Santa, la nuova Presidente del Movimento dei Focolari eletta il 31 gennaio 2021 e confermata il 1 febbraio dal Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita, come previsto dagli statuti generali dei Focolari.

Nata ad Haifa, Karram ha frequentato la scuola cattolica delle suore Carmelitane presente nella cittadina, e proprio lì inizia lo studio della lingua inglese e dell'italiano, che si affiancano all'arabo e all'ebraico.

"A quattordici anni incontra la spiritualità dei Focolari" riporta la nota biografica pubblicata sul sito del Movimento dei Focolari, "che lei coglie come una risposta di Dio: comprende tutta la forza di vivere le parole del Vangelo, momento per momento e in ogni circostanza, cosciente della potenza di una rivoluzione generata dall'amore vero, disinteressato e senza misura". È a partire da queste Parole che inizia il suo impegno nel dialogo tra le religioni monoteste, che la porterà alla laurea in Ebraismo all'Università ebraica di Los Angeles (USA).

Karram ha ricoperto diversi incarichi di responsabilità per i Focolari a Los Angeles e a Gerusalemme, collaborando in diverse commissioni e organizzazioni per la promozione e il dialogo interreligioso. In particolare, a Gerusalemme è stata impegnata nella Commissione Episcopale per il dialogo interreligioso dell'Assemblea dei Cattolici Ordinari della Terra Santa e l'Interreligious Coordinating Council in Israel (ICCI), affiancando al suo impegno nel dialogo tra le religioni il lavoro al Consolato generale d'Italia a Gerusalemme.

Ben nota al Movimento, già dal 2014 lavora al Centro internazionale dei Focolari come consigliera per l'Italia e l'Albania e corresponsabile per il Dialogo tra Movimenti ecclesiali e nuove Comunità cattoliche.

Conosciuta anche all'interno dei corridoi dello Studium Theologicum Jerosolimitanum, l'Istituto di Teologia dei Francescani della Custodia che ha sede presso il convento di San Salvatore a Gerusalemme, dove Margaret Karram ha frequentato diversi corsi da studentessa straordinaria a partire dai primi anni del 2000.
"Con gioia ho appreso della Sua nomina a Presidente del Movimento dei Focolari, succedendo alla Fondatrice Chiara Lubich e a Maria Voce" si legge nella lettera inviata dal Custode di Terra Santa Fr. Francesco Patton alla neo-eletta Presidente. "Desidero esprimere da parte mia e da parte dei frati della Custodia di Terra Santa le più profonde felicitazioni per questa nuova chiamata a servizio di Nostro Signore e della Sua Chiesa, secondo il carisma dell'unità".

"Il Signore illumini la Sua mente ed il Suo cuore, perché possa sempre ascoltare la voce dello Spirito, e La sostenga nello svolgimento del Suo mandato, per il quale Le assicuriamo il ricordo nella preghiera, qui in Terra Santa, che è la terra di Gesù, Maria e Giuseppe, la terra degli Apostoli e anche la Sua terra" conclude Fr. Patton.

 

 

Giovanni Malaspina