Santa Messa in onore di S. Antonio, patrono speciale della Custodia di Terra Santa

Il 13 giugno, memoria liturgica di S. Antonio di Padova, si è tenuta nella chiesa di San Salvatore a Gerusalemme una solenne concelebrazione eucaristica in onore del Santo, Patrono speciale della Custodia di Terra Santa.

Alla celebrazione, presenziata dal Vescovo ausiliare di Gerusalemme S.E. Mons. Kamal Bathish in rappresentanza del Patriarca latino S.B. Mons. Michael Sabbah, e presieduta dal Custode di Terra Santa P. Pierbattista Pizzaballa, sono intervenuti anche diversi rappresentanti della Chiese ortodosse di Gerusalemme. Concelebravano l' Eucaristia, oltre a numerosi frati della Custodia intervenuti dai conventi vicini, anche due Vescovi: l'animazione canora è stata assicurata dalla corale di San Salvatore.

Dopo la celebrazione religiosa c'è stato lo scambio degli auguri nel cortile dell'ex Orfanotrofio a cui è seguita una agape fraterna nel refettorio del medesimo convento. La giornata di festa si è conclusa con la recita del Vespro solenne e la venerazione della reliquia del Santo.