In Terra Santa con noi

Pellegrinaggi

La Custodia di Terra Santa si occupa della promozione e diffusione dei pellegrinaggi ai Luoghi Santi, di cui i Francescani dell’Ordine dei Frati Minori sono custodi per volontà e mandato della Chiesa universale da quasi otto secoli. Essa promuove viaggi con approfondimento spirituale in Terra Santa verso quei Luoghi Santi già visitati da San Francesco, fondatore dell’Ordine nel 1219, e verso i quali i Francescani accompagnano da secoli i pellegrini di tutto il mondo.

Le proposte di pellegrinaggio comprendono itinerari della durata di otto giorni ai Luoghi Santi e pellegrinaggi ispirati a percorsi biblici che includono visite in Giordania, Egitto, Siria e Turchia. 
I pellegrini che scelgono un pellegrinaggio promosso dalla Custodia di Terra Santa vengono ospitati presso le Case Nove, strutture di accoglienza francescane situate nei pressi dei principali Santuari. 

Dal 1 maggio 2015 l’Ufficio pellegrinaggi di Roma della Custodia di Terra Santa è affidato alla Fondazione Terra Santa. La decisione, presa nel Discretorio custodiale del 13 dicembre 2014 e comunicata il 7 gennaio scorso, è diventata operativa con la nomina di fra Giuseppe Ferrari ofm, delegato del Custode per l’Italia e presidente della Fondazione stessa, come responsabile dell’Ufficio. La struttura di Roma continuerà ad operare, nel solco di una tradizione ormai lunga e consolidata, quale centro di animazione e promozione dei pellegrinaggi verso la Terra Santa e l’Oriente cristiano, al servizio e in stretta collaborazione con i Commissariati di Terra Santa. Tra le priorità dell’Ufficio, il rafforzamento della presenza nel settore dei pellegrinaggi francescani specialmente nel Centro e Sud Italia e un’apertura a nuove programmazioni in vista del Giubileo della misericordia indetto da Papa Francesco a partire dell’8 dicembre prossimo.

Partire per un pellegrinaggio con la Custodia di Terra Santa significa contribuire alla missione francescana in Terra Santa. Le tante opere portate avanti da secoli dai Francescani della Custodia di Terra Santa sono rese possibili grazie a un network di realtà che in tutto il mondo contribuiscono a sostenere la presenza cristiana in Terra Santa e a mantenere i Luoghi Santi.

Ufficio Pellegrinaggi di Roma

Via Berni 6, a due passi da san Giovanni in Laterano, Roma
Tel: +39 06 77206308; 
email: pellegrinaggicustodia@fratesole.com

http://www.pellegrinaggicustodia.it

Contatta i Commissariati di Terra Santa

I Commissariati di Terra Santa, sparsi in tutto il mondo, organizzano pellegrinaggi per la Terra Santa. Trova il Commissariato più vicino a te e contattalo per prenotare la tua partenza per la Terra di Gesù! 

https://www.custodia.org/it/commissariati

Itinerari

Qui potrai trovare percorsi e proposte utili per pianificare il tuo pellegrinaggio. I nostri itinerari, non solo ripercorrono i luoghi che fanno memoria della presenza di Gesù in questa Terra, ma ti daranno anche la possibilità di conoscere frammenti della lunga storia di questo paese e di scoprire i suoi mille volti. Insieme ai riferimenti evangelici, forniamo in questa sezione informazioni pratiche sulla durata ideale di soggiorno, sulle singole tappe e luoghi del programma.

itinerari orme di gesù

Sulle orme di Gesù

Tempo di soggiorno ideale: 9 giorni/8 notti - “E tu, Betlemme, terra di Giuda, non sei davvero l’ultima delle città principali di Giuda; da te infatti uscirà un capo che sarà il pastore del mio popolo, Israele”. (Mt 2, 6)

Scopri di più
panorama

In Terra Santa con la Bibbia in mano

Durata idelae: 8 giorni/7 notti - “Farò di te una grande nazione e ti benedirò, renderò grande il tuo nome e possa tu essere una benedizione”. Gen 12, 2-5 

Scopri di più
pellegrina

I canti del mio pellegrinaggio

Durata ideale: 10 giorni/9 notti - "Sono canti per me i tuoi precetti, nella terra del mio pellegrinaggio." Sal 119,54

Scopri di più
Itinerari

Il Verbo si è fatto carne

Tempo di soggiorno ideale: 7 giorni - "Beato chi trova in te la sua forza e decide nel suo cuore il santo viaggio"  (sal. 83)

Scopri di più

La visita dei pellegrini alla Custodia

La visita dei pellegrini alla Custodia

Si legge dalle cronache di viaggio dei pellegrini antichi che era responsabilità diretta del guardiano del convento di Gerusalemme, chiamato anche Custode di Terra Santa, di andare personalmente fino a Jaffa per accogliere i pellegrini. Se non poteva andare personalmente inviava qualcuno di sua massima fiducia che doveva essere una persona molto scaltra e molto capace perché il viaggio a Gerusalemme era reso complicato da numerose circostanze. 

Una volta giunti, i pellegrini trovavano ospitalità tra le mura del convento francescano e buoni consigli su come muoversi in Terra Santa. 

Per secoli i francescani furono anche le guide dei pellegrini in tutti gli aspetti del pellegrinaggio: biblico-spirituale, logistico, burocratico, politico, ecc.  Adesso, anche se molti frati si dedicano al servizio dei pellegrini, non è possibile rispondere alle esigenze di accompagnamento dato il crescente numero di fedeli che ogni anno giunge in Terra Santa. 

È rimasta però, immutata, un’abitudine: l’incontro dei pellegrini con il Padre Custode di Terra Santa o con uno dei suoi rappresentati.

Questo incontro con i francescani, custodi della Terra Santa, vuole aiutare a capire meglio, ascoltando direttamente la loro testimonianza, la realtà dei Luoghi Santi e la situazione dei cristiani, pietre vive che vivono qui.

È prassi normale l’incontro dei gruppi con i parroci, tutti francescani, dei principali Luoghi biblici, ma è altrettanto quotidiano l’incontro dei pellegrini con i frati che, a nome della Custodia, ricevono ufficialmente i gruppi: questo a volte si rende necessario per poter accogliere i pellegrini parlando nella propria lingua.

Molti degli incontri con il Custode, il suo Vicario e i frati della Custodia si tengono a Gerusalemme, in particolare presso il convento di S.Salvatore. 

Incontrare la Custodia durante il pellegrinaggio in Terra Santa non solo aiuta a comprendere il legame speciale che la storia ha plasmato tra l’Ordine dei Frati Minori e i Luoghi della Salvezza, ma permette di guardare la realtà di questa terra e la sua gente attraverso gli occhi di chi la ama.

La Custodia ti attende per incontrarti!

Per organizzare il tuo incontro ci puoi contattare a:

Gerusalemme - San Salvatore
Convento Francescano
St. Saviour's Monastery
P.O.B. 186
91001 Jerusalem 
tel: +972 (02) 6266 561
E.mail: custodia@custodia.org