44° Corso di Aggiornamento Biblico-Teologico

Dal 23 al 26 Aprile 2019, presso il Convento di San Salvatore a Gerusalemme, si tiene il Corso di Aggiornamento Biblico Teologico (CABT) organizzato dallo Studium Biblicum Franciscanum. "Profetismo e Apocalittica" è il tema scelto per l'approfondimento che è sottoposto ai centotrenta partecipanti di questi giorni. 

Il corso, ideato da Padre Bellarmino Bagatti, era destinato inizialmente alla formazione permanente per i religiosi e religiose ma si è poi diffuso fino a raggiungere professori di religione e laici esperti di materie bibliche sopratutto da quando il MIUR (Ministero della pubblica Istruzione, dell'Università e della Ricerca italiano) lo ha approvato quale corso di aggiornamento autorizzandolo ad emettere attestati di frequenza validi per i crediti scolastici. "L'anno scorso ci siamo concentrati sull'Antico Testamento, per far capire che il profetismo va oltre la Sacra Scrittura" ha dichiarato Fr. Rosario Pierri, Decano dello Studium Biblicum Franciscanum " e quest'anno ci siamo mossi su due versanti: Profetismo e Apocalittica, per far capire come si è evoluta l'Apocalittica e come essa abbia radice nel Profetismo ma guarda a un futuro diverso, a un intervento di Dio".

Le conferenze del mattino si alternano alle escursioni archeologiche del pomeriggio, al fine di permettere a tutti di conoscere e comprendere i temi trattati dai relatori calandosi nella realtà archeologica del tempo. Diversi i temi dei focus proposti dagli studiosi nelle relazioni: dalla profezia apocalittica e la reazione alla crisi, all'approfondimento sul libro di Amos e Osea, passando per il libro di Zaccaria ed Ezechiele ai Dodici profeti minori, per finire con il libro di Daniele, l'origine del male nel libro di Enoch e l'analisi delle caratteristiche della comunità di Qumran.

"Per noi, trasmettere ciò che studiamo a un pubblico più vasto è un piacere: è una delle nostre missioni e vedo che le risonanze sono positive" ha concluso Fr. Pierri. "Ringraziamo davvero il Signore per questo". La conclusione del corso è fissata per Venerdì 26 aprile, con l'escursione finale presso Afek-Antipatris, Torre di Stratone e Cesarea Marittima.


Giovanni Malaspina