Visita del Generale Capo di Stato Maggiore delle Forse Armate Italiane

In occasione delle esecitazioni congiunte italo-giordane diversi generali, ufficiali e soldati della Brigata Aereomobile Friuli impegnati nell’esercitazione hanno visitato il Nebo.
Il 26 settembre, in presenza dell’Ambasciatore Gianfranco Giorgolo, il Capo di Stato Maggiore Generale Filiberto Cecchi (amico di Padre Quirico Calella!) ha deposto due lastre ricordo nei pressi del Monumento all’Amore tra i Popoli e una corona di fiori sulla tomba di fra Girolamo.

Il Brigadiere Generale Giangiacomo Calligaris, comandante della Brigata, per ben due volte ha messo a disposizione di padre Michele un elicottero per permettere la documentazione fotografica aerea degli scavi della missione archeologica francescana al Nebo, a Madaba e a Umm al-Rasas.