Primo Sabato di Quaresima al Santo Sepolcro

Sabato 4 marzo, primo sabato di Quaresima, secondo la tradizione, i francescani si sono recati in processione al Patriarcato Latino di Gerusalemme preceduti dai loro kawas per invitare Mons. Kamal Bathish, rappresentante di S. B. Michel Sabbah, trattenuto a Nazareth, per fare l’ingresso solenne al Santo Sepolcro. Raggiunta da alcuni fedeli locali e pellegrini, la processione si è poi svolta all’interno della Basilica.

MAB


NB: La processione al Santo Sepolcro si rifarà quest’anno il secondo e il terzo sabato di Quaresima, quindi per il Sabato delle Palme e il Sabato Santo. Il quarto e il quinto Sabato la processione si farà in tono minore, durante la mattinata, per lasciare spazio alle altre Comunità e i frati canteranno soltanto i Vespri. Questo ritmo è codificato dallo Statu Quo e dipende dal numero di settimane che separano – o no – la Pasqua dei Latini da quella degli Ortodossi. Quest’anno, i Latini di Gerusalemme, Betlemme e Haifa, come ovunque nel mondo cattolico, festeggeranno la Pasqua il 16 aprile, ossia una settimana prima degli Ortodossi.
Altrove, - nei territori palestinesi, in Giordania, in Egitto e a Cipro - i cristiani Latini e Ortodossi, in spirito ecumenico celebrano Pasqua alla stessa data, come già si fa per il Natale alla data latina del 25 dicembre.