2005: Ingresso del Nuovo Console Generale di Francia al S. Sepolcro

La mattina del giorno 7 ottobre 2005, il nuovo Console Generale di Francia, S.E. Sig. Alain Rémi, ha fatto il suo ingresso solenne nella Basilica del Santo Sepolcro a Gerusalemme.
Secondo una antichissima prassi, il Console, con il suo seguito, era atteso alla Porta di Giaffa da una numerosa rappresentanza di Frati Minori, custodi dei Luoghi Santi, che lo hanno accompagnato processionalmente fino all’ingresso della Basilica.

Qui il Console ha salutato i superiori della comunità greco-ortodossa e armena, che condividono con i francescani l’animazione liturgica della Basilica della Resurrezione.
Quindi, all’ingresso dell’edicola che racchiude il Sepolcro di Cristo, il P. Custode di Terra Santa, fra Pierbattista Pizzaballa, ha dato il benvenuto al nuovo Console, ricordando il ruolo dei francescani proprio nell’accoglienza dei pellegrini cristiani provenienti da ogni parte del mondo.

Dopo una breve risposta del Sig. Console, che visita anche il Sepolcro, il corteo si è diretto alla Chiesa di Sant’Anna, dove è stato cantato il Te Deum.
A conclusione è seguito un rinfresco.