Prima laurea dell'Istituto Magnificat ed estensione del Biennio Accademico

Jamil Friej, studente dell'Istituto Magnificat, ha completato i suoi studi al Conservatorio "Arrigo Pedrollo" di Vicenza in Canto Rinascimentale e Barocco con la Prof. Giuliana Mettini, vice direttrice dell'Istituto.

Originario della Città Vecchia di Gerusalemme, Jamil Friej, 27 anni, è il primo studente ad aver completato i suoi studi all'Istituto Magnificat. Ottenuto il diploma in pianoforte e solfeggio Jamil è stato assunto dalla segreteria del Magnificat come Project and Marketing Coordinator e cura le relazioni con il PPAN (Palestinian Performing Art Network). Finiti gli esami di armonia e composizione ha iniziato a insegnare ai bambini della scuola i primi corsi di solfeggio, entrando a far parte del corpo docente dell'Istituto Magnificat. Il 19 Marzo, dopo un esame finale consistente in un concerto di 50 min nel suo repertorio, accompagnato da Lucia D'Anna (violoncello) e Netta Ladar (clavicembalo), ha ottenuto il Baccalaureato.

L'Istituto Magnificat di Gerusalemme è una scuola di musica fondata  da Fr. Armando Pierucci  nel cuore della Città Vecchia di Gerusalemme nel 1995. Unica nel suo genere, promuove lo studio della musica offrendo una preparazione professionale ma è soprattutto un luogo di dialogo e di educazione alla convivenza pacifica, in cui bambini e ragazzi musulmani, cristiani ed ebrei studiano assieme, uniti dalla passione per la musica. La scuola in questo momento ospita oltre 200 giovani allievi e circa 18 professori, con un successo crescente. Al Magnificat si insegna: Pianoforte, Violino, Viola, Violoncello, Organo, Canto, Chitarra, Composizione, Flauto, Percussioni, Musica Corale, Solfeggio e Storia della Musica.

La collaborazione con il Conservatorio "Arrigo Pedrollo" di Vicenza è nata nel 2003 con una convenzione tra i due istituti consistente nel sostegno all'organizzazione didattica. Il Magnificat ha utilizzato da allora il Conservatorio di Vicenza come modello didattico e non solo: questo accordo dava il via libera alla partecipazione degli studenti alle Master Class italiane, ai laboratori e ai concerti in collaborazione con il Conservatorio. Questo rapporto permise al Magnificat di diventare un Istituto utile all'ottenimento del diploma di pianoforte e organo. Nel 2008 ci fu un addendum all'accordo precedente che rese possibile l'accesso al diploma per tutti gli strumenti attivi nel conservatorio di Vicenza. Negli ultimi anni un nuovo risultato prezioso con il raggiungimento del titolo di baccalaureato di cui Jamil si è reso portabandiera.
Dal 19 febbraio 2019, oltre alla laurea, viene riconosciuta ufficialmente al Magnificat la possibilità di continuare ad assistere studenti garantendo una continuazione con il Biennio Accademico, l'equivalente di una specializzazione.

Grande obiettivo per il Magnificat, che si conferma un Istituto di valore. "Quella a cui iniziamo a lavorare ora" ha dichiarato il Direttore, Fr. Alberto Pari "è una sfida ancora più grande: ci piacerebbe un interscambio maggiore tra gli studenti italiani e gerosolimitani, per permettere un'esperienza musicale diversa e incentivare una carriera nella musica".

Giovanni Malaspina