Le nozze di Cana, il primo “segno” di Gesù

È Cana la casa del primo miracolo operato da Gesù: la trasformazione dell’acqua in vino, durante un banchetto nuziale. Fu proprio Maria, sua madre, ad offrirgli l’occasione per intervenire. In questo piccolo villaggio, tappa importante del pellegrinaggio in Galilea, si fa cosí memoria di quello che è chiamato il primo “segno” operato da Gesù.

Fr. DOBROMIR JASZTAL, ofm
Vicario Custodia Terra Santa
"Con la commemorazione del primo miracolo di Gesù compiuto qui a Cana notiamo che Gesù comincia ad agire, a svolgere la sua missione in mezzo a noi.
Noi dobbiamo pensare a tutto quello che è seguito, a tutti i miracoli che Gesù ha compiuto durante il suo ministero, durante la sua vita terrena, ma anche a tutto quello che compie nella nostra vita".

Gli eventi di Cana, raccontati dal Vangelo di Giovanni, sono un punto di riferimento importante per gli sposi: raccontano della simpatia di Gesù per loro e per la famiglia, perchè Gesù scelse proprio un festa di matrimonio per operare il suo primo miracolo. Per questo gli sposi di tutto il mondo vengono qui a rinnovare le promesse fatte il giorno del loro matrimonio.

Fr. DOBROMIR JASZTAL, ofm
Vicario Custodia Terra Santa
"È molto importante anche questo aspetto, la presenza di Gesù durante il matrimonio: certamente ci sono diversi significati, ma quello più forte e’ che Gesù entra nella cellula della vita umana, entra nella famiglia, con la sua presenza aiuta a realizzare, a vivere questo sacramento, a realizzare l’ amore reciproco tra coniugi".

Fu verso la fine dell’800 che venne costruito, in più fasi, il santuario chiamato del “Primo Segno di Gesù”, gestito dai francescani della Custodia.

Fr. JEROME VOUR-DERY, ofm
Superiore Convento di Cana
"Questo è il luogo in cui Gesù fa il primo miracolo cambiando l'acqua in vino.
E’ un posto molto denso di storia per tutte le persone che da tutto il mondo vengono qui. L’evento di Cana è molto importante per tutti i cristiani che vivono in questa terra, specialmente per quelli che vivono qui in questo villaggio di Qufr Kana: ed è molto significativo per noi, in particolare per le coppie, che sono qui oggi per rinnovare le loro promesse matrimoniali".

CMC Terrasanta