Getsemani in preghiera: messa in riparazione all'atto vandalico

Domenica 6 dicembre presso la Basilica del Getsemani è stata celebrata una S. Messa in riparazione all'atto di vandalismo avvenuto nella stessa Basilica nel pomeriggio di venerdì 4 dicembre.

La celebrazione, presieduta dal Patriarca Latino di Gerusalemme S.B. Pierbattista Pizzaballa e concelebrata dal Custode di Terra Santa Fr. Francesco Patton, il vescovo emerito del Patriarcato Latino di Gerusalemme S.E. Mons. Giacinto Boulos Marcuzzo e il vicario custodiale Fr. Dobromir Jasztal, ha visto la partecipazione di S.E. Mons. Leopoldo Girelli, Nunzio Apostolico in Israele e Cipro e Delegato Apostolico in Gerusalemme e Palestina, con un cospicuo gruppo di sacerdoti.

Perdono e giustizia, ma anche consolazione, riconciliazione e preghiera sono stati i temi centrali dell'omelia pronunciata da Fr. Patton. Diverse le dimostrazioni di vicinanza giunte dalle autorità delle Chiese, così come da rappresentanti delle comunità ebraiche e islamiche.

Solidarietà espressa anche da esponenti israeliani, palestinesi e di altre parti del mondo.

 

Giovanni Malaspina