Gerusalemme: Capitolo Custodiale Intermedio

A partire dal 7 luglio 2019, per una settimana, quarantatre frati francescani eletti nei mesi scorsi dai diversi collegi zonali della Custodia di Terra Santa, si riuniscono presso il Convento di San Salvatore a Gerusalemme per il Capitolo Intermedio.

L'apertura ufficiale si è svolta presso il Romitaggio del Getsemani, con un ritiro di riflessione e preghiera guidato da Fr. Massimo Fusarelli della Provincia francescana italiana di San Bonaventura e già Segretario Generale per la Formazione Studi dell'Ordine dei Frati Minori. Nella meditazione Fr. Fusarelli è partito dalle Costituzioni Generali che affidano al Capitolo l'autorità di indagine sulla vita della Provincia al fine di valutare e proporre, di comune accordo, i mezzi opportuni alla sua crescita, le iniziative e gli affari di maggiore importanza. Un altro compito affidato al Capitolo dalle Costituzioni Generalièl'elezione del Discretorio,organo che coadiuva il Custode nell'assunzione delle decisioni, composto dai sei frati francescani che saranno eletti dai diversi gruppi linguistici venerdì 12 luglio.

Il Capitolo, guidato dal Custode di Terra Santa Fr. Francesco Patton, si concluderà nel giorno della solennità della dedicazione della Basilica del Santo Sepolcro, luogo che motiva la presenza francescana in questa Terra e da cui trova origine il Cristianesimo, con la presentazione del messaggio conclusivo, voti e delibere rispetto alle decisioni valutate durante la settimana.

È possibile seguire un aggiornamento quotidiano in italiano e inglese a questo link.