Festa di Santa Maria Maddalena

Fu in questo luogo, all'interno della Basilica del Santo Sepolcro, che Maria Maddalena, dopo aver visto Gesù risorto, esclamò in ebraico: “Rabbuni!”, che significa Maestro. Ma chi è questa donna che è stata testimone della crocifissione e della risurrezione di Gesù Cristo? La sua storia si svolge in una città della Galilea.

Sulla costa occidentale del Mar di Galilea, a 36 km dalla città di Nazareth e molto vicino al Monte Arbel, si trova Magdala.    

Magdala possiede un'incantevole ricchezza storica e archeologica.

 

PATRICIA SILVEIRA 

Volontaria

Nel 2009 è stata trovata qui questa sinagoga, che risale al primo secolo.

 

PATRICIA SILVEIRA 

Volontaria

"Qui sorgeva il mercato di Magdala: in questo luogo fu trovata una pietra utilizzata per la macinazione e dei forni. Un po’ come vediamo le vie riservate al mercato nella città vecchia di Gerusalemme, allo stesso modo questa sarebbe la parte dedicata al mercato qui a Magdala. Sul retro abbiamo anche i bagni rituali, dove ci sono le sette scale che percorrevano gli ebrei in occasione della purificazione."

Oltre a tutta la parte archeologica, i pellegrini che vengono a Magdala possono trovare anche un luogo speciale di spiritualità.

 

PATRICIA SILVEIRA 

Volontaria

"Qui c’è la chiesa: si chiama “Duc in Altum”, il cui significato richiama l’ “avanzare verso le acque più profonde”. Abbiamo la chiesa principale e anche quattro cappelle. Questa chiesa è stata dedicata nel 2014, quando si è tenuta l'inaugurazione di questo spazio."

 

PATRICIA SILVEIRA 

Volontaria

"In quello spazio troviamo l'atrio delle donne. Perché lo hanno fatto? Perché Gesù è venuto a portare dignità alle donne."

PATRICIA SILVEIRA 

Volontaria

"Questa invece è la parte inferiore del Duc in Altum, della chiesa…qui c'è una cappella ecumenica. Questa cappella è chiamata la “cappella dell’incontro”, perché è un punto d'incontro tra cristiani ed ebrei. Abbiamo poi questa bella immagine relativa all'incontro dell'emorroissa con Gesù."

   

P. VAGNER BAIA

Comunità Canção Nova

"Magdala significa torre…viene da “torre del pesce”: significa che questo doveva essere un luogo dove la gente prendeva il pesce e lo lasciava ad asciugare. Questa donna viveva qui, ma era una donna che viveva una vita forse sregolata. Qui Gesù scaccerà 7 demoni."

 

La donna che era considerata una peccatrice è arrivata alla santità dopo che la sua vita è stata trasformata da Gesù, ed oggi questa donna è celebrata solennemente dalla chiesa. Nel giorno della festa a lei dedicata, nella Basilica del Santo Sepolcro, a Gerusalemme, è stata celebrata una S.Messa solenne. Nell'omelia fr. Salvador Rosas Flores, Presidente del Convento del Santo Sepolcro, ha affermato: "Santa Maria Maddalena è un esempio di una vera e autentica evangelizzatrice".

  

Fr. SALVADOR ROSAS FLORES, ofm

Presidente Convento Santo Sepolcro

"In questi 4 anni, da quando Papa Francesco decretò che Maria Maddalena avrebbe avuto una festa universale in tutta la Chiesa, qui nel Santo Sepolcro possiamo dire che non è cambiato molto. Ricordiamo che siamo nel luogo esatto del suo incontro con il Signore risorto: qui c'è sempre stato questo tono di solennità, con cui ricordiamo questa figura di donna coraggiosa, una donna che ha lasciato il passato oscuro per incontrare Gesù. E l'incontro con lui, conoscendolo e vivendo con lui e per lui, è diventato per noi un esempio."

 

Santa Maria Maddalena prega per noi!

 

Christian Media Center