Premio all’Istituto Magnificat

Il 4 ottobre scorso il giovane palestinese Haig Vosgueritchian ha conseguito il diploma in Pianoforte presso il Conservatorio "Arrigo Pedrollo" di Vicenza.
Haig Aram Vosgueritchian è nato a Gerusalemme il 15 novembre 1983. Ha compiuto gli studi normali nella Scuola Armena "Tarkmanchase" di Gerusalemme dove ha conseguito la maturità nel 2000.

Ha iniziato gli studi musicali nel 1997 all’Istituto Magnificat, studiando Pianoforte e Armonia con fra Armando Pierucci ofm, Solfeggio e Teoria Musicale con Adriana Ponce, Storia della Musica con Hania Soudah Sabbara. Dopo aver superato il Compimento Inferiore di Pianoforte, ne ha continuato lo studio con il Maestro Ofer Shelley e ha iniziato lo studio di Organo e Composizione

Organistica con fra A. Pierucci ofm, ottenendo il privilegio di svolgere dei servizi musicali nella basilica del Santo Sepolcro e nella chiesa parrocchiale di S. Salvatore a Gerusalemme.
Al fine di imparare la lingua Italiana ha trascorso due estati in Italia (1999, 2003), così ha avuto anche l’opportunità di studiare con la pianista Vanessa Andrenelli e di farsi ascoltare in qualche esecuzione su organi antichi di Scuola Veneta.
Nel 2000 Vosgueritchian ha vinto il primo premio della categoria "G" e il premio della Fondazione "Qattan" di Ramallah nella seconda edizione del Concorso Pianistico "Carlo Tavasani" di Gerusalemme.

Grazie alla convenzione tra l’Istituto Magnificat e il Conservatorio Musicale "A. Pedrollo" (22 luglio 2003), e al paziente lavoro condotto dall’attuale direttore, il Maestro Paolo Troncon, Vosgueritchian ha potuto sostenere l’esame di diploma in Pianoforte al Conservatorio di Vicenza il 4 ottobre u.s., come allievo interno dello stesso Conservatorio Vicentino. Nei 40 giorni trascorsi in Italia prima dell’esame, Haig ha studiato sotto la guida del celebre Maestro Riccardo Zadra ed è stato ospite della Famiglia Noventa -De Rui di Treponti di Teolo (Padova).

Haig Vosgueritchian è il primo diplomato dell’Istituto Magnificat di Gerusalemme, che proprio quest’anno festeggia il decimo anno della sua esistenza.
Questa grande meta si è potuta ottenere grazie al generoso impegno di molte persone. A tutte esprimiamo la gratitudine della Custodia, dell’Istituto Magnificat e dei suoi giovani allievi.