Five Centuries since Leonardo da Vinci (1519-2019)

Scienziato, pittore, scrittore… Leonardo da Vinci era tutto questo e molto di più. A cinquecento anni dalla sua scomparsa ne celebriamo la grandezza e il genio con la mostra “Five Centuries since Leonardo da Vinci (1519-2019). Science and Technology in the Renaissance books owned by the Library of the Custody of the Holy Land in Jerusalem”, aperta al pubblico dal 4 all’8 novembre.

I visitatori sono guidati tra le discipline più care e familiari a Leonardo, in un percorso suddiviso per sezioni tematiche: scienze della terra, geografia e astronomia, botanica e zoologia, medicina, e infine geometria e architettura. La mostra si conclude con un’opera significativa dedicata alla divina proporzione, scritta dall’italiano Luca Pacioli, francescano e collaboratore dello stesso Leonardo.

Un modo inedito di raccontare la storia della scienza e della tecnica attraverso antiche e preziose edizioni ricche di bellissime e dettagliate illustrazioni a stampa. Gli oltre 30 volumi esposti, tutti pubblicati tra il XV e il XVII secolo in Europa e oggi conservati presso la Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa, testimoniano l’enorme evoluzione dei saperi tra Medioevo e Rinascimento, l’incontro tra cultura greca, latina e araba, tra innovazione e tradizione. 

La mostra nasce all'interno del progetto “Libri ponti di pace”, creato dal CRELEB dell'Università Cattolica del Sacro Cuore in collaborazione con la Custodia di Terra Santa e con ATS pro Terra Santa.


Sono disponibili visite guidate in italiano, inglese e francese, per adulti e bambini.


Foyer della Custodia di Terra Santa
Gerusalemme – New Gate
4-8 novembre 2019 – 9.00-18.00                                                 


ENTRATA LIBERA – CATALOGO DISPONIBILE