Secondo Festival sportivo

Secondo Festival sportivo
organizzato dal Segretariato Generale
per le Istituzioni Educative Cristiane


II 5 maggio 2005 il Segretariato Generale per le Istituzioni Educative Cristiane in Palestina (che unisce, oltre ai cattolici, i greci-ortodossi, gli anglicani, i luterani, e i copti-ortodossi) ha tenuto presso la scuola dei Freres a Beit Hanina il secondo Festival Sportivo per gli allievi delle scuole cattoliche di Gerusalemme. Guidati dal motto "n nostro incontro possa diventare come una lampada lucente in un luogo buio ", che ricorda le parole del Papa Giovanni Paolo 11 durante la sua visita in Terra Santa, circa duemila partecipanti, includendo studenti, direttori delle Scuole, insegnanti, genitori, Religiosi delle varie Chiese, e alcune personalita cristiane e islamiche, tra le quali il Signor Amer Abu Shams, direttore del Ministero per la Gioventu e lo Sport e il Signor Hactem Adbil Qader, membro del PLC, hanno dato vita a questo importante incontro di gioventu.

II Festival coronava le attivita sportive - foolball, pallacanestro, ping-pong - svolte durante l'anno accademico 2004-5 nelle scuole maschili e femminili, promosse e guidate da Direttori ed 1nsegnanti.

II Signor William Khoury ha aperto 1 'incontro dando il benvenuto e un ringraziamento a tutti i partecipanti.

II tema del Festival e stato illustrato da p. Abdel Masih, direttore del Segretariato e Amministratore, che ha anche ringraziato gli sponsor e tutti gli insegnanti.

II Dr. Bernard Sabella ha parlato ai genitori dell 'importanza della partecipazione alle attivita scolastiche e sportive dei figli, sottolineando che la cultura e lo sport contribuiscono a migliorare tutta la societa..

Infine, 1 'Archimandrita Mtaness Hadad ha richiamato 1 'interesse dell 'Assemblea Cattolica dei Vescovi sull 'importanza della collaborazione fra cristiani e musulmani in Gerusalemme.