Festa nazionale della Repubblica Italiana

Domenica 5 Giugno nella chiesa francescana di S. Salvatore in Gerusalemme è stata celebrata, secondo la tradizione, una S. Messa in occasione della recente festa nazionale della Repubblica Italiana del 2 Giugno scorso.

Si tratta di una tradizione relativa a quelle che un tempo venivano denominate le “Potenze cattoliche”, come la Francia, la Spagna, il Belgio e, appunto, l’Italia.
La Messa è stata presieduta dal Vicario custodiale, P. Artemio Vìtores, mentre l’omelia è stata tenuta dal P. Arturo Vasaturo, Discreto custodiale per il gruppo italico.

Era presente il Sig. Console, il Dr. Nicola Manduzio, accompagnato da alcuni suoi collaboratori.
Il servizio liturgico è stato assicurato dai seminaristi francescani, così come il canto, accompagnato dall’organo suonato sempre magistralmente dal P. Armando Pierucci.
Al termine della solenne Celebrazione, conclusasi sulle note dell’ Inno di Mameli, c’è stato lo scambio degli auguri nel divano di S. Salvatore.